Scioglimento

MWC

Lo scioglimento dell’Associazione deve essere deliberato dall’Assemblea straordinaria con il voto favorevole dell’unanimità degli associati aventi diritto di voto.
In caso di scioglimento dell’Associazione sarà nominato un liquidatore, scelto anche fra i non soci, che curi la liquidazione di tutti i beni mobili ed immobili ed estingua le obbligazioni in essere.
L’assemblea, all’atto di scioglimento dell’Associazione, delibererà, sentito l’organismo di controllo preposto di cui al Decreto del Presidente del Consiglio del 26/09/2000 e al DPCM n. 329 del 21/03/2001, in merito alla destinazione dell’eventuale residuo attivo dell’Associazione.
Tutti i beni residui saranno devoluti ad altre Associazioni che perseguano finalità analoghe oppure a fini di pubblica utilità e comunque a fini di utilità sociale, fatta salva diversa destinazione imposta dalla legge.

Media

MediaWorksCube guadagnerà una sua reputazione sul campo, grazie a progetti che utilizzeranno le più recenti tecnologie digitali nei settori sociale, educativo e culturale.

Works

MediaWorksCube sarà un contenitore e un laboratorio per raccogliere idee, pensieri, immagini, luogo di confronto e di scambio, in un’ottica di massima libertà di contributi.

Cube

MediaWorksCube, attraverso l’accesso alle ultime tecnologie digitali, scoprirà e promuoverà giovani talenti nelle diverse forme di tecnologia applicata all’arte.

UA-45395427-1